logo VolLei logo Argentario logo Trentino Energie
Serie B2

Impegno domenicale per l'Argentario, che fa visita al Bassano

Si chiama Bassano Volley il prossimo ostacolo che il calendario pone sul cammino della Trentino Energie. La squadra di Mario Martinez domenica pomeriggio sarà chiamata a dare conferme, dopo il limpido successo di sabato scorso ai danni del Team Volley 2007, su un campo non semplice, in primis per le qualità delle avversarie, che sabato scorso hanno strapazzato il Marzola (in gara solo nel terzo set), in secondo luogo per l’impianto nel quale si gioca, le cui dimensioni da vero palasport possono creare difficoltà ad avversarie abituate a muoversi in impianti molto più piccoli.
La squadra allenata da Massimo Bianchi in questo momento occupa il quarto posto in coabitazione con l’Argentario e l’Olympia Padova con sei punti, un bottino costruito vincendo per 3-0 sul campo del Torri e poi battendo con eguale punteggio, come ricordato, la squadra di Povo. Meno fortunato era stato l’esordio casalingo contro Peschiera, un match che le vicentine hanno perso per 1-3, ma che le ha viste nettamente vittoriose nel terzo parziale (vinto a 17) e sconfitte al quarto solo dopo un lungo bracco di ferro (27-29). L’impegno è quindi assai probante, ma capita a fagiolo per capire se la bella prestazione offerta sabato scorso dalle argentelle può avere un seguito anche in trasferta.

Alice Dissegna in azione contro il Marzola (foto Bassano Volley)
Alice Dissegna in azione contro il Marzola (foto Bassano Volley)

L’allenatore argentino può disporre dell’intero organico, ma apporterà un cambiamento al settetto base visto fino ad ora, inserendo la giovane Amelie Pixner, classe 2006, al centro della rete in diagonale con Serena Sfreddo. Una sostituzione giustificata dal fatto che Eleonora Buratti non ha potuto allenarsi per l’intera settimana, anche se sarà comunque presente in panchina, pronta a subentrare. Confermate Aurora Bonafini in regia, Alessia Paoli opposta, Katerina Pucnick e Monika Costalunga in banda, Sofia Battistoni libero.
Per quanto concerne le giallorosse, il loro assetto base annovera Federica Stello (scuola San Donà) al palleggio, Letizia Tartaglia opposta, Alice Dissegna e Matilde Comunello in banda, Elisa Fiorese e Beatrice Panozzo al centro, Ilaria Garbo libero. Tutte e sette erano a Bassano già nella passata stagione, quindi possono contare su un affiatamento molto più avanzato rispetto ad altre formazioni. Due di loro, Comunello e Tartaglia, sono state allenate da Mario Martinez nelle stagioni in cui ha lavorato per questa società.
Contro il Marzola le top scorer sono state Dissegna e Tartaglia, che hanno realizzato 15 punti a testa. La prima ha anche chiuso il match con un 90% da urlo in ricezione, che consiglia alle battitrici trentine di girare al largo da lei, e con 3 ace al proprio attivo. Nel ruolo viene impiegata con regolarità anche Giulia Canevaro.

Un primo tempo di Serena Sfreddo contro il Team Volley 2007
Un primo tempo di Serena Sfreddo contro il Team Volley 2007

La partita si giocherà domenica pomeriggio alle 17.30 al PalaBassano e sarà arbitrata da Elisa Cappellozza di Rovigo e Sabrina Giorgio di Venezia.

L’organico del Bassano

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,547 sec.