logo VolLei logo Argentario logo Trentino Energie
Serie B2

Terz'ultima trasferta della stagione sul campo del Torri

Il lungo ciclo di partite casalinghe previste dal calendario del girone di ritorno si interrompe questo fine settimana per portare la Trentino Energie a sfidare il Torri in terra vicentina. Benché manchino ancora sette match, si tratta della terz'ultima trasferta stagionale e del match che porta le squadre verso l’ultimo quarto del torneo. L’Argentario sa bene che d’ora in poi potrà contare su un calendario favorevole, non solo per la netta preponderanza di gare da disputare a Cognola, ma anche perché, Cerea a parte, tutte le prossime avversarie sono alla portata delle nostre ragazze, e vuole approfittarne per migliorare la propria posizione di classifica, ancorata da tempo al quinto posto.

Dopo la vittoria conquistata sabato scorso con le unghie a scapito del San Vito, importante almeno per blindare il quinto posto, ora arriva il momento di “vendicare” la sconfitta casalinga patita all’andata contro la giovane squadra di Danilo Turchi. Il 2-3 maturato lo scorso 19 novembre, in un sabato in cui Bonafini e Pucnik dovettero dare forfait per l’influenza e altre atlete scesero in campo debilitate dal virus, risultò abbastanza beffardo, anche perché le argentelle se la giocarono comunque alla pari e avrebbero potuto fare di più almeno nel tie break. Rimpianti che lasciano il tempo che trovano, ma che devono servire di stimolo per avere la meglio su un team che si sta giocando le ultime possibilità di rimanere in corsa per la salvezza. Il penultimo posto a 14 lunghezze dall’Ata, prima delle squadre fuori dalle bagarre, non sembra lasciare molto spazio per le rimonte nelle sette giornate ancora disponibili, ma questo non significa che le vicentine regaleranno qualcosa alla Trentino Energie. Fino ad ora il Torri ha vinto solo a Cognola per 3-2, a Riva per 3-1 e in casa contro il Vicenza per 3-1. Dopo quel match ha perso nove partite di fila senza riuscire a conquistare nemmeno un punto.

La formazione biancoverde di solito si schiera con Alice Della Vecchia in regia, Sveva Mugnaini opposta, Sveva Parise e Alessia Barbieri in banda, Asia Bonotto ed Elettra Barro al centro, Giulia Fanfani libero. In posto-4 viene impiegata con assiduità anche Aurora Piron.
L’Argentario è al completo e viaggerà con un organico ridotto per il contemporaneo impegno della formazione di serie C. La partita si giocherà domani (sabato) a partire dalle ore 16 alla palestra Villanova di Torri di Quartesolo e sarà diretta da Daniela Imbevaro di Padova e Martina Merlo di Venezia.


Il cammino del Torri

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,078 sec.