logo VolLei logo Argentario logo Trentino Energie
Serie B2

Domani si parte, primo step il giovane Chorus Bergamo

La seconda stagione consecutiva della Trentino Energie in serie B2 prende le mosse da una partita casalinga. Domani sera alle ore 21 l’Argentario se la vedrà con il Chorus Bergamo, la formazione di punta di un consorzio di società bergamasche, costruito nel 2019 per iniziativa del Lemen Almenno e del Brembo Volley Team, che ha come focus il settore giovanile. Il gruppo è composto da giocatrici del 2005 e del 2006, che già lo scorso anno si sono messe alla prova della categoria, chiudendo il torneo nel girone B al penultimo posto, che ne ha decretato la retrocessione in C, evitata acquisendo il diritto sportivo.

La Trentino Energie sa che dovrà giocare la partita concentrandosi sulla propria prestazione, proseguendo un percorso di crescita cominciato con le amichevoli disputate contro Volano, una selezione bellunese, il San Vito e l’Ata e che ora entra nel vivo.
Mario Martinez può disporre dell’intero organico, anche se per ora può usare con il contagocce Laura Della Valentina, frenata dal dolore ad un ginocchio. Dovrebbe quindi schierare Aurora Bonafini in regia, Chiara Groff opposta, Katerina Pucnik e Monika Costalunga schiacciatrici, Serena Sfreddo e Amelie Pixner al centro, Ilaria Garbo libero.
La partita si disputerà domani (sabato) alla palestra di Cognola all’inconsueto orario delle 21, fissato per l’indisponibilità dell’impianto alle ore 17. Verrà arbitrata da Sabrina Giorgio di Venezia e Alessandro Biscaro di Treviso.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,861 sec.