logo VolLei logo Argentario logo Trentino Energie
Serie B2

L'Argentario si testa sul campo dell'ambiziosa Peschiera

Dopo aver assaggiato la nuova categoria sabato scorso nel derby casalingo contro il C9 Arco Riva, per l’Argentario Trentino Energie arriva il momento di mettersi alla prova in un test molto impegnativo. L’avversario del secondo turno si chiama infatti Orotig Peschiera ed è una delle pretendenti alla promozione in serie B1. Beffata da Piadena nella scorsa stagione, quando si piazzò seconda a pari punti con le cremonesi a causa di un successo in meno all’attivo, mancando quindi la promozione diretta, e fermata poi dal Liberi e Forti Firenze nella seconda fase dei playoff, il team veronese ci riprova quest’anno, ripartendo dal blocco della passata stagione.

L’organico allenato da Lorenzo Mori è stato infatti solamente ritoccato, inserendovi due atlete provenienti dal Medole, la seconda regista Sabrina Bianchini e la centrale Chiara Patelli, ma soprattutto una big per la categoria quale è Marianna Fiocco, centrale veronese del 1994, che dopo un’esperienza in Florida con la maglia della Nova Southeastern University è tornata in patria per aiutare il Peschiera. Si tratta di una giocatrice che ha alle spalle una stagione in A1 con Brescia e due in A2 con Montecchio, tanto per capire l’apporto che può dare. Ha lasciato Peschiera, invece, la bolzanina Nicole Ianselli, che si è trasferita a Piadena.

Per quanto concerne le argentelle, l’organico è al completo ed è ansioso di mettersi alla prova contro un team di alta classifica per cominciare a capire quanto vale. Aurora Bonafini ha preso in mano le redini della squadra con autorità e ha già mostrato una bella sintonia con le due centrali Serena Sfreddo ed Eleonora Buratti, riannodando un filo interrotto nella stagione scorsa. Bene si sono comportate anche le due laterali Katerina Pucnik e Monika Costalunga. Così come ha dato segnali confortanti Alessia Paoli al rientro dopo un anno di stop.
Questo il sestetto iniziale della Trentino Energie, al quale le veronesi dovrebbero rispondere con Sara Moschini in regia, Benedetta Bellè opposta, Silvia Tolotto e Glenda Sandrini in banda e Giulia Galati libero. Per quanto riguarda le due centrali, sabato scorso nel match vinto per 3-1 sul campo del Bassano, Mori ha schierato Martina Scupola e Chiara Patelli, ma non è escluso che possa recuperare la stessa Marianna Fiocco.
La partita si giocherà domani (sabato) a partire dalle ore 21 nella palestra comunale Ponti sul Mincio e sarà diretta dalla coppia composta da Davide Basilio Fallica e Gianluca Re. Diretta sulla pagina Facebook della Pallavolo Peschiera.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.